Stampe durevoli

Investite nell'innovazione ecocompatibile

Utenti finali

  • Stampate soltanto quando è necessario e utilizzate una stampante moderna e a bassi consumi con carta non sbiancata.
  • Stampate meno, stampate fronte-retro (duplex automatico) o stampate Ecofont in combinazione con la modalità veloce.
  • La stampante segnala quando la cartuccia è quasi vuota, ma lo fa sulla base del numero di stampe, non del livello reale di inchiostro o di toner. Dunque utilizzate la cartuccia fino a quando le stampe non diventano (quasi) illeggibili.
  • Nuova immagine aziendale? Scegliete un carattere stretto e sottile per la vostra azienda.
  • Se gran parte dei fogli che stampate viene gettata via in giornata, potete utilizzare l'inchiostro temporaneo di Xerox. Dopo 24 ore il testo stampato scompare, e la carta può essere riutilizzata.

Grafici

  • Utilizzate le moderne tecniche di separazione dei colori, evitando così lo spreco di inchiostro nella stampa.
  • Quando scegliete una carta, non pensate soltanto al suo aspetto.

Tipografi

  • Evitate le moderne tecniche laser, con le quali diventa impossibile separare l'inchiostro dalla carta.
  • Tenetevi aggiornati sulle novità, per esempio nell'ambito degli inchiostri vegetali.

Produttori di stampanti

  • Investite nell'innovazione ecocompatibile.